Raggiunti: 0,00

Obiettivo: 0,00


Volta pagina è un percorso che intreccia la narrativa con le arti figurative. La volontà delle associazioni coinvolte, Ambarabaciccicoccò Onlus e Ready Made (s)objects, è quella di portare l’arte del fumetto all’interno del carcere minorile per dare voce alla fantasia e alle possibili potenzialità creative dei ragazzi.

Il fumetto quindi come mezzo per riallacciare i rapporti con l’esterno, come strumento alternativo di comunicazione.

Alla fine del workshop i ragazzi arriveranno a scrivere un soggetto e a realizzare lo storyboard per produrre un fumetto che li vedrà autori ed illustratori. Si è scelto di utilizzare il fumetto per il suo essere incrocio tra narrativa ed immagine e quindi si pone come strumento ideale per lo sviluppo di un progetto organico e collettivo che consenta a ciascuno di esprimere la propria interiorità, le proprie idee e le proprie capacità.



10,00 da 3 mesi fa


Progetto aggiunto da

admin

26 Set 2019

Questo sito utilizza i cookies di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Alla pagina della informativa estesa è spiegato come negare il consenso alla installazione di qualunque cookie. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per avere maggiori informazioni sui cookie e su come gestirli, visita la nostra cookie policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close